Siete in cerca di idee su cosa fare questa estate? Oltre a mare, laghi e parchi dove prendere il sole, dal 19 maggio all’8 settembre 2019 il Franciacorta Summer Festival animerà la vostra estate. Se siete amanti del vino e della natura, non potete perdervi questo evento totalmente dedicato al patrimonio enogastronomico della Franciacorta e alla promozione di questa bellissima regione compresa tra Brescia e il lago d’Iseo.

Ma quali sono gli eventi da non perdere durante il Festival? Qui vi raccontiamo la nostra esperienza e vi suggeriamo qualche evento a cui ci piacerebbe partecipare.

Visita alle dimore storiche della Franciacorta

Durante l’inaugurazione del Festival, il 19 maggio, sono state eccezionalmente aperte quattro dimore storiche: Palazzo Torri e Palazzo Monti della Corte a Corte Franca, Sisters’ House a Bornato e Villa Fassati Barba a Passirano. L’evento comprendeva la visita guidata di una o più dimore e una degustazione finale di Franciacorta Rosé, che è il fil rouge dell’edizione 2019.

Noi abbiamo scelto di visitare Palazzo Torri. Benché la villa accogliesse i visitatori soltanto in questa giornata particolare, sappiamo che i proprietari avrebbero voluto estendere la visita in altre giornate, visto il successo avuto. Vi consigliamo quindi di contattare direttamente la location cliccando qui, per richiedere maggiori informazioni al riguardo.

Palazzo Torri è una bellissima villa del Seicento immersa tra le colline e i vigneti della Franciacorta. La dimora dallo stile barocco è stata concepita per essere una villa di delizie, mentre oggi viene usata per matrimoni, eventi aziendali, convegni, feste e anche come location per presentazioni di libri. E’ anche possibile soggiornarvi, affittando una o più camere.

Palazzo Torri Franciacorta

Per la giornata inaugurale, dopo la visita, ci è stata offerta una degustazione di Franciacorta Rosé, accompagnato da stuzzichini come olive, patatine, taralli e Parmigiano Reggiano. Gustare questo spumante in un contesto d’epoca ha sicuramente arricchito l’intera esperienza, dando un tocco in più di suggestività. La pioggia ha reso il tutto ancora più caratteristico.

Visita e degustazione in cantina

Un’attività imperdibile nella terra dei vini è sicuramente la visita a una cantina seguita dalla degustazione. Per l’occasione abbiamo scelto la cantina Berlucchi a Borgonato di Corte Franca.

L’evento a cui abbiamo scelto di partecipare si chiamava “Aperitif in rosé” e prevedeva, dopo la visita alla cantina, una degustazione di due diversi rosé della casa, accompagnati da salumi, formaggi e finger food, tutti prodotti locali e di primissima qualità.

Dobbiamo proprio dire che la scelta è stata azzeccatissima, in quanto non si può venire in Franciacorta e non visitare una delle cantine del fantastico trio: Berlucchi, Ca’ del Bosco e Bellavista sono infatti i tre maggiori produttori di Franciacorta. La visita alla cantina è stata una delle migliori esperienze che abbiamo mai fatto. Credo che tutti, amanti del vino e non, dovrebbero venire a conoscere questo posto che è uno dei pilastri della produzione e della storia italiana.

Abbiamo avuto l’onore di degustare uno dei prodotti più esportati e conosciuti d’Italia in una location d’eccezione. La degustazione è stata infatti organizzata a Palazzo Lana, che è l’esclusiva dimora cinquecentesca dei conti Lana de’ Terzi, una famiglia nobile di origini bergamasche da cui discende Guido Berlucchi, il fondatore dell’azienda. Siccome questa villa non è visitabile se non durante questi eventi particolari, il festival di Franciacorta è sicuramente un’occasione non solo per i wine lovers, ma anche per gli amanti di arte e cultura, per andare alla scoperta del patrimonio del territorio.

Camino salone Palazzo Lana Berlucchi

Mentre l’evento “Aperitif in Rosé” era disponibile soltanto nella serata inaugurale del festival, la cantina Berlucchi organizza numerosi altri eventi per promuovere la propria attività e i propri prodotti. Di seguito i prossimi eventi da non perdere:

  • Aperitif in Nature: tutti i sabati di giugno alle ore 17.30 Berlucchi propone un tour che prevede la visita della cantina e la degustazione di tre Nature di casa Berlucchi, in abbinamento a salumi e formaggi tipici e altri prodotti locali. Costo: 50,00€ a persona.
  • Tramonto al castello: sabato 6 e 20 luglio alle 17.30 l’azienda propone una passeggiata nei vigneti Castello Berlucchi con degustazione di due vini della casa. Costo: 30,00€.

Al di là del Franciacorta Summer Festival, la cantina propone anche una formula regalo: cliccando qui è possibile acquistare un tour da regalare attraverso un biglietto personalizzato. Io l’ho trovata un’ottima idea per un regalo originale per il papà o per il fidanzato in modo da prendere parte insieme a un’esperienza non solo divertente ma anche arricchente e formativa.

Oltre alla cantina Berlucchi, due cantine sicuramente da visitare sono Ca’ del Bosco e Bellavista, due aziende che hanno fatto la storia dello spumante Franciacorta. Bellavista propone visite per qualunque esigenza, di varia durata e costo, prenotatili da sito cliccando qui. Per visitare Ca’ del Bosco invece bisogna richiedere disponibilità all’azienda, cliccando qui.

Ci sono poi tante altre cantine che aprono le loro porte ai visitatori, di dimensioni minori, ma ognuna con le proprie peculiarità e la propria storia. Noi vi abbiamo consigliato soltanto le tre maggiori e più conosciute, ma sul sito del festival potete trovare l’elenco di tutte le cantine della zona, ognuna con la propria proposta.

Altri eventi in Franciacorta

Oltre alle attività che vi abbiamo suggerito, ci sono numerosi altri eventi che animeranno il festival. Di seguito ve ne riportiamo alcuni che hanno attirato la nostra attenzione:

  • Fuorifestival Cadebasi: ogni giovedì, venerdì, sabato e domenica fino al 16 giugno da Cadebasi a Erbusco ci saranno degustazioni di Franciacorta in abbinamento a piatti gourmet e musica. Costo: variabile, in base alla serata.
  • Visite guidate alla scoperta di Rovato: ogni ultimo sabato del mese fino al 31 agosto, dalle 9.30 alle 12.30, le guide vi porteranno in giro per Rovato alla scoperta delle bellezze architettoniche e artistiche della città. Costo: 10€ per persona, 5€ per i minori di 18 anni, gratuito per i minori di 14 anni.
  • Agrifitness & food: ogni sabato dall’8 al 29 giugno, a partire dalle 9, presso l’Agriturismo il Colmetto, si terranno lezioni di yoga o pilates seguite da una colazione con prodotti del territorio a km0. La colazione è a base di: latte e yogurt di capra, torte fatte in casa, succhi di nettare, salumi e formaggi di capra. Costo: 12,50€.
  • Monte Rossa ospite al Burnec: sabato 15 giugno la Trattoria al Burnec ad Adro ospiterà la cantina Monte Rossa per una festa con musica dal vivo nel parco del ristorante. Durante tutta la giornata si potranno degustare due piatti proposti dai giovani cuochi della trattoria in abbinamento a vari Franciacorta. I piatti in degustazione sono i tagliolini di pasta fresca all’uovo con pesto e julienne di verdure e il filetto di manzo alla brace. L’ingresso è libero dalle ore 11 alle 20. Costo: 18€ per degustazione di 1 calice + 1 piatto + 1 dolce.
  • Escursione al tramonto con brindisi: dalle 17 alle 23 di sabato 22 giugno si terrà un itinerario guidato a piedi in Franciacorta tra i vigneti e lungo comodi sentieri con sosta in cantina per visita guidata e degustazione. Dalla panoramica Madonna del Corno, con vista sulla Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino, si guarderà il tramonto con uno spuntino rustico e un brindisi con Franciacorta. Costo: 30€ gli adulti, 10€ i ragazzi dai 12 ai 16 anni.
  • Iseo Jazz: nella settimana dal 7 al 14 luglio numerosi concerti jazz animeranno le serate sul lago di Iseo. Vi invito ad andare a vedere il programma sul sito dell’evento.

Per concludere, speriamo che tutti i nostri suggerimenti vi piacciano e vi siano utili. Se visitate la zona della Franciacorta e partecipate a qualche evento, raccontateci nei commenti la vostra esperienza e mandateci le vostre foto. Buona visita e… Cheers!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.